mercoledì 29 agosto 2012

CESTINI DI PATATE

Buongiorno bimbi/e!
Siamo agli sgoccioli di agosto e anche dell'estate....
Per quest'anno non ci possiamo certo lamentare. Anche in montagna, sebbene fossimo a 1900 m, c'era caldo. Una cosa incredibile!
Siamo rientrati dalle ferie o c'è ancora qualcuno che si gode le meritate vacanze?
Cominciamo intanto a fare il conto alla rovescia di quanto manca a Natale :-)
 
Oggi vi propongo una variante rispetto una ricetta che ho già pubblicato: le patate duchessa.
In questo caso, abbiamo dei piccoli cestini di patate cotti in forno e all'interno..... lo scoprirete poi.
Andiamo in cucina!
 
Ingredienti 15 cestini:
 
4/5 patate
1 uovo + 2 tuorlo
noce moscata
40g burro
parmigiano
sale, pepe
piselli
1 carota
 
Procedimento:
 
Fate bollire le patate e schiacciatele ancora calde come per fare il purè.
Unite 1 uovo e 1 tuorlo, se avete usato delle patate grandi, anche un altro tuorlo, la noce moscata, il burro, il parmigiano, sale e pepe. Mescolate finchè si amalgamano bene gli ingredienti.
Intanto a parte fate cuocere i piselli, in padella con un filo d'olio e cipolla tritata.
Tagliate a dadini piccoli 1-2 carote a seconda di quanto sono grandi e fate cuocere in padella aggiungendo, se vi piace, un pò di prezzemolo tritato.
Adesso riprendiamo il nostro composto di patate e con una siringa da cucina creiamo dei cestini di patate. Ci vuole un pò di pazienza, ma vi assicuro che è molto facile.
 
 
 
Infine, vanno spennellati con un tuorlo d'uovo e messi in forno per 15 minuti.
Al termine cottura, si uniscono insieme piselli e carote, e si riempiono.
 
Sono un'ottima idea per far mangiare più verdura ai vostri bambini o mariti!
 


Ci tenevo a mostrarvi il raccolto del mio orticello da balcone! Frutta e verdura così profumata e colorata non l'avete mai vista credo!
 
 
Fragole, limoni, pere, mele, pomodori, melanzane e carote ripiene di lavanda. Per profumare in maniera simpatica i cassetti. Tutto merito della mia cara suocera....è troppo brava!

13 commenti:

  1. Una ricetta molto carina e sicuramente buonissima.Complimenti a tuo suocera, è molto brava.Ciao.

    RispondiElimina
  2. Ma che belli! Sia i cestini che i profuma cassetti! :D Due idee originali a cui faccio i miei complimenti: brava a te, per questa raffinatezza.. e brava a tua suocera, dalla manine d'oro! Un bacione! :)

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia questi cestini, da provare e complimenti per le tua frutta e verdura,molto carine! ciao ciao

    RispondiElimina
  4. Che belli questi cestini di patate!!!

    RispondiElimina
  5. Quant'è brava tua suocera!
    E tanti complimenti a te che mi hai attirato con questi cestini slurposi!!
    :) Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Una ricetta davvero particolare, un nuovo modo di presentare le patate duchessa!
    mi piace!!!
    Grazie per essere passata da me, ricambio più che volentieri unendomi ai tuoi sostenitori!
    bacioniii

    RispondiElimina
  7. hanno una vista fantastica e sn sicura ke anke il sapore è delizioso...brava

    RispondiElimina
  8. UNA SORPRESA PER TE...Spero piacevole!
    Fai un salto nel mio blog e leggi il mio ultimo post!
    A presto, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica mia, che sorpresa speciale! Thanks!

      Elimina
  9. Che belle idee! Sia le patate che la frutta e le verdure di lavanda! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. sono adorabili questi cestini!!!!e complimenti per il tuo raccolto

    RispondiElimina
  11. GRAZIE! Siete gentilissime! La Sig.ra Maria ringrazia sentitamente :-)) lei è davvero un genio per queste cose, a me molto meglio che dai un coltello in mano invece del filo... ah ah . un bacione a tutte

    RispondiElimina
  12. Belle entrambe le ricette sia quella mangereccia che si presenta benissimo, che quella cucirina, chissà che buon profumo questa verdura! Ciao Ely

    RispondiElimina