martedì 11 giugno 2013

UOVA TONNATE E CIALDA DI PARMIGIANO

Mese nuovo, nuovo libro!
In effetti dovrei dire, settimana nuova, visto che ne ho appena finito uno e subito inizio con l'altro. Sempre indagini, colpevole da scoprire, indizi da ricordare .... mi sembrava di essere Montalbano!
Molto divertente se volete leggere i racconti del "BarLume" di Malvaldi, delitti se avvengono nella stazione balneare della Toscana, piccolo borgo, dove gli avventori di un bar studiano il caso peggio che essere al comissariato. Ne viene fuori un bel racconto, con i personaggi descritti così bene da poterseli immaginare.

Mese nuovo, ma il tempo resta sempre lo stesso. O meglio, domenica sembrava ancora inverno e noi giustamente siamo andati in montagna per camminare sotto la pioggia, la grandine, vento e anche un bel freddo... ma oggi ha ripreso a fare caldo. Evvvvvvvvviva!!!!

Questo fa si che venga voglia di fare anche qualche piatto freddo, per rinfrescare la nostra tavola.
Ho voluto provare una salsa per arricchire le uova sode e completare il piatto con una cialda di parmigiano.
Ora vi mostro tutto!!!


Uova sode con salsa tonnata.
Per preparare la salsa: cuocete un uovo in più e mettetelo nel frullatore insieme al tonno (io ho usato tonno Mareblu), un paio di cucchiai di olio di oliva Dante, se serve allungate con un pò d'acqua, aggiungete i capperi, sale e pepe. Frullate tutto fino a ottenere un condimento molto gustoso, da spalmare o stendere a ciuffetti come ho fatto io con una saccapoche.


Il segreto di questo piatto sta per arrivare .....

Se volete un ingrediente più stimolante, un certo che per valorizzare il piatto e renderlo più accattivante, potete preparare queste cialde di formaggio parmigiano e pancetta.


 

Prepararle è semplicissimo.
Si possono fare anche con il pecorino e usare lo speck al posto della pancetta.
Stendete sul piano del forno rivestito di cartaforno, il parmigiano facendo dei dischi larghi 6/8 centimetri. 
Adagiate sopra la pancetta a pezzetti sottili e ricoprite con altro parmigiano.
Infornate per 6 minuti circa e sono pronti e sfornati.
Molto buoni, mangiati anche il giorno dopo. Noi ce li siamo pappati in montagna!

9 commenti:

  1. Che idea carina e tanto gustosa!!!! Mi piace, complimenti.

    RispondiElimina
  2. Ecco un paio di antipastini sfiziosi e veloci... Belle ricette ^_^
    Buona immersione nel mondo del triller!

    RispondiElimina
  3. Conosco Mavaldi e i vecchietti del BarLume! Sono simpaticissimi!! Buonissime sono anche le tue uova tonnate e le cialdine sono un'ottima idea!! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ricordi Nonno Ampelio, il nonno del barista. Troppo forte!

      Elimina
  4. mangiate insieme troppo buone,
    le uova tonnate le adoro!!

    RispondiElimina
  5. Ciauuu cara!! Grazie per il consiglio sul libro e anche per la ricetta delle cialde al parmigiano, è da troppo tempo ormai che voglio provare a farle!! E le uova tonnate le adoro!! Un bacione :)

    RispondiElimina
  6. una vera delizia complimenti un bacione lili

    RispondiElimina
  7. Ciao, vieni sulla mia pagina, c'è un premio per te! :)
    A presto
    Elisa
    http://lamattarella.blogspot.it/

    RispondiElimina