mercoledì 26 giugno 2013

PEPERONI E PESTO DI RUCOLA: PRIMO PIATTO

Rieccomi in cucina, anche se per gli altri.
Continua la mia difficoltà a mangiare, perciò propongo e cucino per chi vuole assaggiare. In questo caso faccio assaggiare a voi, poi ditemi se vi è piaciuto.
Per fortuna ha rinfrescato parecchio, almeno per me che non posso sfogarmi più di tanto mi fa comodo, chi magari è già in vacanza, forse brontola un pò.

Avete sentito della famiglia intossicata dalla pianta di Belladonna? Voi la conoscete? Certo che cucinare una cosa che non si conosce.... a me farebbe un pò paura.

Per questo preferisco andare sul sicuro e proviamo la rucola, almeno la conosciamo tutti e finora non è mai finito nessuno in ospedale, per condire un primo piatto molto sfizioso.

Ingredienti x 2:

rucola
parmigiano
sale, pepe
peperone rosso e giallo
mandorle/pinoli

Preparazione:

Mettete i peperoni, lavati e tagliati a listarelle in forno per 10 minuti. Tempo necessario per poter togliere la buccia con facilità.
Intanto preparate il pesto di rucola: come fatto per l'insalata estiva che ho preparato qualche giorno fa, ho usato rucola, parmigiano, olio di oliva, un pò di sale, un pò di pepe e mandorle. Anche i pinoli secondo me andrebbero molto bene. Se necessario allungate con un pò di acqua tiepida il vostro pesto.
Nel frattempo che cuocete la pasta, fate rosolare i peperoni già spellati a pezzetti in padella con un filo d'olio e solo alla fine aggiungete il pesto di rucola. Amalgamate a fiamma spenta, senza che si secchi troppo in cottura.
Tenete un pò di pesto a parte se volete aggiungerlo alla fine sul piatto.
Scolate la pasta e amalgamatela al sugo. Se volete potete aggiungere un pò di prezzemolo e mescolate.



12 commenti:

  1. che esplosione di colori...complimenti

    RispondiElimina
  2. Non sapevo della famiglia intossicata dalla pianta di Belladonna... oddio... Questo piatto è invitantissimo, mi piace molto! Complimenti, un bacio e buon pomeriggio :**

    RispondiElimina
  3. Il pesto di rucola è ottimo, da copiare, ciao!

    RispondiElimina
  4. Non ho sentito la notizia...con le erbe c'è da stare molto attenti! Ottimo il tuo primo piatto!! Ciao

    RispondiElimina
  5. Ho sentito anch'io la notizia, ma come si fa a mangiare le foglie di una pianta che non si conosce? Io non lo farei mai!! Con il tuo piatto invece si va sul sicuro, rucola e peperone... ottima scelta!! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto confonderla per cicoria. E' come con i funghi: se non li conosci, inutile raccoglierli e rischiare.

      Elimina
  6. Un primo piatto da leccarsi i baffi!!

    RispondiElimina
  7. assaggiate e sono una bontà!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao cara! Si ho sentito della famiglia ricoverata in ospedale, è successo proprio qui a Torino e abbiamo pensato subito la stessa cosa.. Andiamo sul sicuro e mi annoto subito il tuo piatto, gustosissimo!! Buon weekend cara :)

    RispondiElimina
  9. Buonissimo la pasta che hai fatto!!
    Complimenti per tutte le altre ricette!
    Buona domenica.
    Inco

    RispondiElimina